venerdì 11 aprile 2014

Crackers senza glutine e...


(Scroll down for english recipe)
Il titolo di oggi doveva essere molto più lungo, doveva suonare più o meno così: Crackers! Buon Gluten Free(fry)Day , grazie a Federica e un’altra ricetta per E’ senza? E’ buono!
Andiamo con ordine. Che venerdì si festeggia il Gluten Free(fry)Day è ormai un’ottima abitudine che condivido con tante tante bloggers  e non solo gluten free, (date un’occhiata ai risultati raggiunti dalle ragazze del Gluten Free(fry)Day e vi renderete conto del successo dell'iniziativa).

Secondo punto. Qualche settimana fa la mia amica Fede mi ha assegnato un premio per il quale, finalmente, riesco a ringraziarla come si deve! Mi scuso con lei per il ritardo ma ero rimasta indietro sulla tabella di marcia e avevo diversi post arretrati da pubblicare. Per fortuna Federica mi conosce e conosce lo slalom quotidiano che conduco per dribblare il tempo…  questa è una delle tante cose che abbiamo in comune, quindi sono sicura che capirà. Abbiamo creato i nostri blog a pochi mesi di distanza senza sapere nulla l’una dell’altra e ora, oltre ad incontrarci per le vie della città (ahimè sempre troppo di rado!), ci ritroviamo e ci confrontiamo anche su queste pagine. Ringrazio di cuore Federica e vi invito ad andare a conoscerla sul suo blog dove racconta, in modo ironico e spiritoso e in rigoroso ordine sparso, il suo mondo.
Per accompagnare questo post, oltre a un mazzolino di fiori, sarebbero stati ideali un dolcetto o una torta, di solito quando si ringrazia un’amica sono queste le cose che si portano in dono.. non è che si va a casa di qualcuno e per ringraziarlo dell’invito si portano dei crackers!!!Tuttavia, per le ragioni indicate sopra (tabella di marcia, arretrato, ricette già pronte ecc…) oggi no torta ma crackers!! Però crackers speciali! Infatti, sono croccanti e il loro sapore ricorda quello delle polentine fritte.
E, last but not least,  con questi crackers ripartecipo al contest di Patty, Maria e Pamirilla “E’ senza? E’ buono!” nella sezione "prodotti da forno salati". Un contest ritagliato per coloro che amano cucinare senza, con attenzione alla salute e al gusto. Per questi crackers, fortemente ispirati dalla ricetta di Shauna James Ahern “Gluten free girl and the chef”,  non ho utilizzato ingredienti particolari ma mi sono attenuta a una miscela classica di farine e amidi senza glutine che mi ha dato un risultato davvero buono.



Crackers senza glutine
Ingredienti
250 g di maizena*
125 g di farina di mais fine*
125 g di fecola*
125 g di farina di riso*
1 cucchiaio di gomma xantana*
1 ½ cucchiaino di sale
375 g di acqua calda
50 g di olio extravergine di oliva
15 g di lievito di birra fresco (o lievito secco)
olio di oliva
rosmarino
sale grosso
Preparazione
Riscaldate il forno a 230° C.
Mescolate gli ingredienti secchi: setacciate maizena, farina di mais, fecola e farina di riso sale e gomma xantana in una ciotola capiente (o nella ciotola della planetaria).
Se utilizzate il lievito fresco, mettetelo in una ciotola con l’acqua calda e l’olio di oliva. Mescolate e lasciate riposare per qualche minuto.
Versate il miscuglio di lievito e acqua negli ingredienti secchi e mescolate nella planetaria a media velocità, formate una palla con l’impasto ottenuto e fatelo riposare per circa un’ora all’interno della ciotola avvolta in un canovaccio pulito.
Se utilizzate il lievito secco aggiungetelo alle farine, aggiungete l’acqua e l’olio e impastate.
Stendete l’impasto in una sfoglia molto sottile aiutandovi con due fogli di carta forno infarinati con fecola o maizena, (potete stendere l’impasto poco per volta). Ricavate dei rettangoli, spennellateli con olio d’oliva e conditeli con rosmarino e sale grosso.
Infornate per 10-15 minuti.
* Controllate che questo ingrediente sia adatto ai celiaci, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul prontuario AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.



Gluten free Crackers
1 cup cornstarch
¾ cup corn flour
¾ potato starch
¾ rice floor
1 tablespoon xanthan gum
1 ½ salt
1 ¾ cups warm water
¼ cup extra vergin oil
4 teaspoon fresh cake yeast (or active dry yeast)
Olive oil for brushing
Fresh rosemary
Coarse sea salt
Preheat the oven to 450° F.
Combine the dry ingredients, sift the flours, salt and xanthan gum.
If you use fresh cake yeast, put warm water, olive oil, and yeast into a small bowl. Stir gently, let sit for a minute.
Pour the yast water into the dry ingredients. With mixer on medium, whirl for a few minutes, until the dough comes together and feels soft and pliable. Set the dough aside in a warm place and let it rise for 1 hour.
If you use active dry yeast, pour it in the dry ingredients, add water and oil and with mixer on medium, whirl for a few minutes, until the dough comes together and feels soft and pliable.
Grab ½ of the dough and place between two pieces of parchement paper. Trhough the paper, roll out the dough as thin as you can make it. Transfer the dough on a prepared pizza tray, brush the top with olive oil, press fresh rosemary and sea salt.
Bake until the dough has crisped up and browned at the edges, about
 10-15 minutes.

Break the crackers  into shards with your hand.

Con questa ricetta partecipo al Gluten Free(fry)Day


 Partecipo anche al contest di Patty Pamirilla e Maria nella sezione "prodotti da forno salati"


34 commenti:

  1. Devono essere deliziosi...mi hai fatto venire l'acquolina :P
    Aperitivo da te????
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
  2. Be' ultimamente mi sono data anche io ai crackers e trovarne dei nuovi mi fa sempre piacere!
    Come al solito passare da te è un piacere! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo visto i tuoi crackers meravigliosi!!!

      Elimina
  3. Devono essere davvero sfiziosi! Mi piacciono! Un bacino!

    RispondiElimina
  4. Bello cominciare la stessa avventura, nella stessa città senza conoscersi....e poi ritrovarsi dal vero! Bella ricettina!!! Sono proprio invitanti!

    RispondiElimina
  5. Sono bellissime le amicizie che nascono così, quasi per caso, e che poi ci accompagnano, e diventano parte del nostro quotidiano :)
    E questi crackers ?? Ne vogliamo parlare ?? Sono una vera meraviglia !!!! Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
  6. Ciao carissima,
    ma che meravigliaaaaa!!! sei stata proprio brava anche perchè il salato senza glutine non è facile, complimenti!!!! Ho letto della tua amica, che bello essersi conosciute cosi, un giorno spero di conoscerti anch'io perchè mi sembri una persona speciale e deliziosa ;)
    buon week end un abbraccione virtuale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero davvero Audrey che ci si possa incontrare!! Credo che riusciremo a parlare, parlare e parlare di tantissime cose!!!!

      Elimina
  7. Buoni!! E poi quanto mi piace il bordo dentellato, sembrano super croccanti!

    RispondiElimina
  8. ma che belli sono questi crackers!!! splendidi Simo e se hanno il sapore di polentine li adorerei senza dubbio!!! bravissima!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ricordano proprio le polentone fritte... e sono proprio buone!!

      Elimina
  9. davvero bellissimi questi crackers! non mi resta che provarli...un bacio simo!

    RispondiElimina
  10. adoro i crackers e questi mi sembrano favolosi! bravissima :)

    RispondiElimina
  11. ahhh come mi piacciono questi crackers...ma chissà dove la trovo quella gomma.... :O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Chiara, io trovo la gomma xantana in farmacia, perché è sicura per i celiaci. Questa gomma è di grande aiuto per gli impasti senza glutine perché vi conferisce un po' di elasticità, non quanta il glutine ma aiuta :-)

      Elimina
  12. Mamma mia ma questi crackers non hanno nulla da invidiare a quelli con farine tradizionali! Complimenti anche per le foto

    RispondiElimina
  13. sono bellissimi!!! prima o poi ci provo anche io, bravissima e grazie! un bacio e buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalle tue mani usciranno ancora più buoni!!

      Elimina
  14. Simo non c'era bisogno di ringraziamento alcuno!! Ecimancherebbealtro!!! La ricetta che hai proposto poi...meravigliosa...non sto neanche a dirti che la proverò vero?? Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fede scusa ancora per il ritardo!!!

      Elimina
  15. Sono splendidi e devono essere buonissimi! Mi segno subito la ricetta.
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene se li provi mi dirai se ti sono piaciuti.

      Elimina
  16. Carissima, pur con un ritardo ignobile, passo da te e contemplo questa meravigliosa ricetta che mi ha letteralmente incantata e che farò sicuramente molto presto.
    Sono davvero felice che ti sia buttata in questa sfida. Adesso ti auguro in bocca al lupo. Un bacione grande. Pat

    RispondiElimina
  17. Che fame!!!!
    Ciao!
    Complimenti per il tuo blog! ^.^
    Ciao ciao!

    P.S. Se ti va di passare a trovarmi, mi trovi qui http://coeurdepaindepices.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. ma che carini! questi me li ero persi, sono da copiare assolutamente!!!!

    RispondiElimina
  19. Ma questi ce li eravamo proprio persi...non manchiamo però di congratularci con te per la vincita del contest. Baci baci baci

    RispondiElimina