domenica 13 ottobre 2013

Gluten free cake pops con Nocciolata Rigoni

Evviva i cake pops! Colorati e supergolosi!
La prima volta che li ho preparati (se siete curiosi potete dare un’occhiata qui) ho utilizzato un apposito stampo con il quale ho ottenuto delle perfette palline di torta pronte da decorare.
Quelli che vi propongo oggi sono fatti, invece, con il metodo tradizionale e più diffuso che non prevede l’uso di stampi specifici.

Dovrete preparare un pan di spagna, un plumcake o un altro tipo di torta abbastanza asciutta (andranno bene anche gli avanzi dei futuri panettoni natalizi), che dovrete sbriciolare e amalgamare con una “crema” al fine di ottenere un impasto sodo per formare delle palline.
Il procedimento è molto semplice, forse un po’ lungo tenendo conto dei tempi di raffreddamento, così, se come me dovete incastrare i “cucinamenti” fra altre mille attività quotidiane, vi consiglio di realizzarli in due “momenti”.
Ah dimenticavo, se avete piccoli aiutanti per casa non esitate ad avvalervi del loro aiuto, sono sicura che si divertiranno un sacco, anche se troverete cioccolato e zuccherini ovunque.. ma questo fa parte del gioco.
Come ho già detto potrete realizzare i vostri cake pops partendo da semplici torte, io ho preparato dei piccoli cake senza glutine molto soffici e delicati (un impasto talmente leggero che occuperà sicuramente il posto d’onore in uno dei miei prossimi post), che ho sbriciolato e impastato con la Nocciolata Rigoni, ho formato delle palline grandi più o meno come una noce, le ho immerse nel cioccolato fuso e le ho decorate con perle e codette di zucchero.
Vi lascio immaginare la squisitezza di questi dolcetti, una crosticina di cioccolato croccante all’esterno che racchiude un boccone di torta intriso di crema alla nocciola… provate a prepararli perché ne vale davvero la pena! 



Gluten free cake pops con Nocciolata Rigoni

Ingredienti:
115 gr burro ammorbidito
115 gr zucchero semolato
2 uova grandi
35 gr farina di riso fine*
10 gr fecola*
10 gr tapioca* (se non l’avete potete mettere la fecola)
½ cucchiaino di lievito*
60 gr farina di mandorle* (o mandorle macinate)
50 ml latte
2 cucchiai colmi (ma colmi colmi!!) di Nocciolata Rigoni
150 gr cioccolato bianco*
Codette, perle di zucchero

Materiale:
Bastoncini
Procuratevi un pezzo di polistirolo sul quale infilare i cake pops


Scaldate il forno a 180° C.
Montate il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungere le uova e continuate a montare. Aggiungete le farine precedentemente mescolate con il lievito e il latte.
Versate il composto negli stampi precedentemente unti e infarinati, (a me sono venuti 6 piccoli plumcake), fate cuocere per 20-25 minuti.

Fate raffreddare i cake e sbriciolateli in una ciotola, unite la Nocciolata Rigoni e impastate fino ad ottenere un composto abbastanza sodo.
Formate delle palline grandi come una noce, infilate un bastoncino per ogni pallina e riponete in frigorifero per almeno un’ora, (io le ho lasciate tutta la notte ed ho realizzato i cake pops  il giorno successivo).
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco, togliete dal fuoco fate intiepidire e immergete le palline nel cioccolato fuso.
Fate gocciolare il cioccolato in eccesso, infilate i bastoncini nel polistirolo e metteteli in frigorifero per alcuni minuti, dopo di che estraeteli dal frigo e procedete con la decorazione.




Gluten free cake pops with Nocciolata Rigoni

Ingredienti:
115 gr burro ammorbidito
115 gr zucchero semolato
2 uova grandi
35 gr farina di riso fine*
10 gr fecola*
10 gr tapioca* (se non l’avete potete mettere la fecola)
½ cucchiaino di lievito*
60 gr farina di mandorle* (o mandorle macinate)
50 ml latte
2 cucchiai colmi (ma colmi colmi!!) di Nocciolata Rigoni
150 gr cioccolato bianco*
Codette, perle di zucchero


Preheat the oven at 180° C.
Beat the sugar and the  butter until light and pale in color. Add the eggs and beat.
Gently mix the flours and the yeast. Pour the mixture into the moulds and let bake for 20-25 minutes.
Let cool, then break the cakes into a bowl.
Dump the cake with frosting (Nocciolata Rigoni), mix thoroughly, roll into 1 inch balls, insert sticks  and put into the fridge for almost 1 hour, (I let them in the fridge for all the night).
Melt chocolate in a bain-marie and let it cool a bit.
Dip the balls into the melted chocolate and decorate them.


Con questa ricetta partecipo al contest “Bimbi a tavola le ricette più gradite ai bambini”, indetto dalla Rigoni di Asiago

20 commenti:

  1. Bellissimi e buonissimi! Non li ho mai fatti perchè cercavo una ricetta semplice e la tua colpisce nel segno!
    Ti abbraccio,
    Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ellen, mi fa piacere che ti piacciano.. le bambine sono impazzite.. Un abbraccio

      Elimina
  2. Che belli... quante perline di felicità... rosa poi... la bambina che è in me saltella di allegria...
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao dolce Franci, sì queste perline mettono allegria.

      Elimina
  3. Simo che buoni, questi mi mancano devo assolutamente rimediare! Adoro gli ingredienti che hai utilizzato (come sempre gluten free lo so e gli ingredienti come il mix di farine che utilizzi mi attirano sempre tantissimo) chissà quanta bonta concentrata in un sol boccone e poi sono belli belli! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti sono un concentrato di bontà.. e ahimè anche di calorie... un abbraccio

      Elimina
  4. adoro i cake pops!!!
    Quando li faccio di solito uso il metodo tradizionale, non ho mai visto gli stampini appositi altrimenti gli aver comprati subito, essendo celiaca ti ringrazio per aver postato la versione gluten free ;)
    Solo a vederli vorrei rubarteli tutti per mangiarmeli ahuahuahuah
    buona giornata
    kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo metodo è sicuramente più goloso..

      Elimina
  5. Che meraviglia!! Anche a me toccherà postare questi dolcetti almeno una volta...mio figlio è sul piede di guerra e ha deciso che li vuole fare...da solo...aiuto...allertate la protezione civile!!
    Per adesso sono riuscita a temporeggiare, ma dovrò nascondergli i tuoi altrimenti torna alla carca!! Io non ho affatto manualità per queste cose...e pazienza!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi dolci oltre ad essere molto buoni sono assolutamente da fare con i bambini!! Il tuo bambino si divertirà molto :)

      Elimina
  6. Adoro il rosa e questi cake pops sono una meraviglia, felice di conoscere il tuo blog!
    Buon lunedì
    Enrica

    RispondiElimina
  7. Che belli e divertenti questi cakepops e devono anche essere buonissimi!!!

    RispondiElimina
  8. Sono bellissimi e a giudicare dagli ingredienti ( uhhh la nocciolata Rigoni!!) devono essere eccezionali!!!

    RispondiElimina
  9. Semplicemente adorabili!!!!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Edenstyle @An Lullaby @Fede : GRAZIE A TUTTE E TRE :-)

      Elimina
  10. Bellissimi e sicuramente deliziosi! :)

    RispondiElimina
  11. Risposte
    1. @Ilaria @ un'arbanella : Grazie care anche a voi!!

      Elimina
  12. Buoni e carinissimi: che combinazione perfetta!

    RispondiElimina